Quinto Chakra: storie di macramè #9

L’arazzo semicircolare che vedi in foto è dedicato al quinto chakra, quello che viene anche chiamato chakra della gola e spesso associato al colore blu/azzurro. Il lavoro energetico e lo studio dei chakra mi accompagnano nella vita personale e in quella professionale da tanti anni.

In questo blog dedicato alla creatività e alle storie di macramè non mi soffermo sulla definizione e sui possibili lavori con i chakra, ma voglio portare l’attenzione sul confine (per me inesistente) che separa il lavoro creativo da quello energetico.

Lavorare con le mani significa lavorare con le energie, lavorare con il processo creativo significa favorire un processo energetico e di guarigione.

Questa affermazione per me vale per tutti i miei lavori , non solo quelli legati alla consapevolezza corporea e alla scrittura (vedi https://barbaraboschi.blog.com per questi argomenti ).

In questo caso specifico, legato al quinto chakra, ho scelto di utilizzare il processo creativo della tecnica del macramè per lavorare sul mio chakra della gola e riportare equilibrio in questa zona, sperimentando la potenza di guarigione che si cela dietro l’intenzione e la pratica consapevole. E’ stato un lavoro così potente che quando lo osservo ne ricordo la forza e lo utilizzo come promemoria.

E’ in questa direzione che voglio creare tutti i miei arazzi/totem in macramè: apparentemente decorativi ma fortemente evocativi, perché ogni mio macramè porta un messaggio.

Quinto chakra è un arazzo semicircolare (per ricordare la circolarità dei chakra), composto da diverse “strisce” che alternano il colore bianco al colore blu. Il legno viene da una camminata sul Massif de l’Esterel (Francia).

Il lavoro energetico con i chakra abbinato a quello degli intrecci e dei nodi in macramè è stato così stimolante che ho pensato di creare un arazzo che possa contenere tutti i chakra. Se l’argomento ti interessa e vorresti avere anche tu un arazzo sul tema “chakra” puoi scrivermi e sarò felice di creare per te!

Se vuoi rimanere aggiornata/o sulle storie di macramè e sui prossimi racconti di meditazione e creatività puoi seguire il blog iscrivendoti qui sotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...